Le casse pieghevoli in compensato

Le casse in compensato pieghevoli: solo vantaggi

Le casse in compensato sono realizzate con pannelli in compensato fenolico di vari spessori: da 6 mm da 9 mm da 12 mm da 15 mm e da 18 mm. Il cliente, in funzione del materiale che deve essere imballato in fase di preventivazione o ordine sceglie lo spessore idoneo.

Utilità e vantaggi delle casse pieghevoli

Il vantaggio delle casse pieghevoli è sicuramente il poco ingombro, il peso decisamente inferiore alle casse in legno di abete, la praticità di utilizzo in quanto sono facili da montare e smontare e la possibilità di essere riutilizzate più volte.

Sono realizzate con pannelli compensato legati fra loro da cerniere in metallo mobili, in questo modo quando sono smontate hanno un volume molto ridotto. 

Come prassi le casse pieghevoli sono fornite con un pallet di appoggio marcato ISPM N.15 per l’esportazione, in alternativa, se il cliente è già in possesso del bancale può essere fornito solo il perimetro con o senza coperchio, in base alle misure fornite.

Il compensato fenolico, a differenza del legno grezzo da imballo, non deve essere trattato ISPM N.15 in quanto creato con l’uso di collanti, calore e pressione, come da normativa.

Casse pieghevoli su misura

Le casse pieghevoli vengono realizzate all’interno del nostro stabilimento con un apposito macchinario, l’utilizzo della bandella dentata prodotta con uno stampo di nostra proprietà fornita in bobine, ci permette di realizzare le casse su misura andando incontro alle esigenze dei nostri clienti.

Possiamo realizzare casse pieghevoli, anche di grandi dimensioni.

Realizzare tutto ciò che i nostri clienti pensano è per noi un punto di forza!